INFO

Armando Testa

 

Biografia

Armando Testa ( Torino, 23 marzo 1917 – Torino, 20 marzo 1992 ) è stato un disegnatore, animatore e pittore italiano.

Armando Testa è stato un noto disegnatore, cartoonist e autore grafico e di testi per il settore della pubblicità . Fece del minimalismo nel segno grafico e dell'immediatezza delle tag line le sue armi vincenti. L'agenzia pubblicitaria da lui creata è ancor oggi fra le prime, per fatturato e attività, operanti in Italia.

Testa fu avviato alla carriera artistica dal pittore astrattista Ezio D'Errico , conosciuto mentre frequentava la Scuola tipografica Vigliardi-Paravia. In particolare, fu lo stesso D'Errico che lo fece avvicinare all' arte contemporanea .

La sua a volte frenetica attività non trascurò neppure l'aspetto sociale, portato avanti con campagne pubblicitarie di Amnesty International e della Croce Rossa Internazionale .

Fra le molteplici figure da lui ideate nel corso di una lunghissima carriera, degni di particolare menzione sono i famosi Caballero misterioso , pistolero messicano, e Carmencita , sua innamorata, protagonisti di un famoso Carosello televisivo per una marca di caffè della torinese Lavazza , in voga negli anni settanta .

Altre pubblicità alle quali Testa ha legato il suo nome - spesso di aziende della sua città, Torino - sono state quelle per il digestivo Antonetto, la birra Peroni, i televisori Philco, i cappelli Borsalino, l'abbigliamento Facis, l'olio Sasso, il Punt e Mes, la Pirelli , la carne in scatola Simmenthal.

Torino, città natale di Testa, ha dedicato all'artista nel 2001 , al castello di Rivoli , una mostra commemorativa dal titolo Less is more , in onore al suo minimalismo.

Collegamenti esterni

Bibliografia

[ Fonte: " http://it.wikipedia.org/wiki/Armando_Testa " ]

Filmati


Piemontesi che hanno lasciato un'impronta